Bufera di neve sulla cima della Marmolada

Ieri mezzo metro di accumulo, attese altre nevicate
Ieri mezzo metro di accumulo, attese altre nevicate
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BELLUNO, 11 MAG - Una bufera di neve e vento, con temperatura di -5 gradi, si è abbattuta ieri sulla Marmolada. Si stima via sia stato un accumulo di neve fresca di oltre mezzo metro in 24 ore, che fa salire a circa 2 metri lo spessore al suolo. Il fenomeno è stato ripreso dalla telecamera fissa posta ai 3.343 metri di altitudine di Punta Penia, gestita dalla piattaforma 'marmoladameteo.it'. La strumentazione è ospitata nella Capanna di Punta Penia, il 'faro' della vetta delle Dolomiti. Nelle immagini della webcam si nota come l'accumulo, causato dal vento, sia ormai arrivato al tetto della capanna Punta Penia. Le temperature, secondo le previsioni, si manterranno basse e lo zero termico non salirà sopra i 2400 metri; vi potrebbe essere una nuova nevicata intensa verso la serata di domenica, con nuovo calo termico. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Israele accetta la proposta per il cessate il fuoco, "ora spetta ad Hamas"

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco