EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

L'Argentina protesta contro la povertà e l'inflazione: cosa fa il presidente Fernández?

Puente Pueyrredon, un ingresso a Buenos Aires. (5.4.2023)
Puente Pueyrredon, un ingresso a Buenos Aires. (5.4.2023) Diritti d'autore Natacha Pisarenko/Copyright 2023. The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Natacha Pisarenko/Copyright 2023. The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Strade e autostrade bloccate: una proteste massiccia che ha isolato la capitale Buenos Aires dal resto dell'Argentina: situazione sociale esplosiva, a causa della crisi economica e dell'inflazione altissima. il 40% della popolazione vive in povertà

PUBBLICITÀ

Migliaia di persone in Argentina, mercoledì 5 aprile, hanno bloccato strade e autostrade in direzione della capitale Buenos Aires, per protestare contro la crisi economica e l'aumento permanente dell'inflazione.

I sindacati e gli enti di beneficenza chiedono maggiori aiuti sociali dal governo e respingono le richieste del Fondo Monetario internazionale (FMI) di tagliare la spesa sociale.

Tra inflazione, crisi economica e criminalità dilagante, la situazione sociale in Argentina è esplosiva. 

Natacha Pisarenko/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Rischio fame, in Argentina. (Buenos Aires, 5.4.2023)Natacha Pisarenko/Copyright 2023 The AP. All rights reserved

Le proteste giungono dopo che il governo del presidente Alberto****Fernándezha pubblicato i dati che mostrano che la povertà - nella seconda metà del 2022 - è aumentata a quasi il 40% della popolazione (46 milioni di abitanti).

Di fatto, circa 19 milioni di argentini non sono in grado, con i loro stipendi, di soddisfare i propri bisogni alimentari di base.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gli argentini rispondo all'insicurezza economica con l'estremismo politico e il populismo

Argentina, alle elezioni primarie trionfa l'estrema destra

Dalla Russia in Argentina per partorire: boom di truffe