Dopo la guerra, ora anche le inondazioni. Non c'è pace a Kramatorsk

Kramatorsk sott'acqua in seguito al cedimento di una paratoia, lungo il fiume che attraversa la città
Kramatorsk sott'acqua in seguito al cedimento di una paratoia, lungo il fiume che attraversa la città Diritti d'autore GENYA SAVILOV/AFP or licensors
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Inondazioni a Kramatorks, nell'Ucraina orientale, in seguito al cedimento di una paratoia lungo il fiume Bychok. Fiumi d'acqua hanno invaso decine di abitazioni e trascinato tutto ciò che hanno trovato lungo il percorso. Sporadiche evacuazioni. Tratti in salvo anche donne e bambini

PUBBLICITÀ

Dopo la guerra e la distruzione, anche le strade allagate. Non c'è pace a Kramatorsk, nell'est dell'Ucraina, dove il cedimento di una una paratoia lungo gli argini del fiume Bychok ha provocato importanti allagamenti in diverse zone della città. Oltre 200 le famiglie e una cinquantina le abitazioni coinvolte, con sporadiche evacuazioni. Tra le persone tratte in salvo dai servizi d'emergenza, secondo quanto riportato da Ministro degli interi, Ihor Klymenko, anche anziani e bambini. Residenti riferiscono di un potentissimo flusso d'acqua, che ha trascinato con sé tutto quanto trovasse lungo il percorso e allagato intere abitazioni. Squadre di tecnici sono all'opera per consolidare il punto in cui si è verificato il cedimento della paratoia, che al momento sembra imputabile al suo design obsoleto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il capo di Wagner cerca di "prendere il controllo" di un partito politico russo

Guerra in Ucraina: morti e feriti negli attacchi russi in cinque regioni, Mosca tenta di avanzare

Guerra in Ucraina: rotazione dei battaglioni, premiati alcuni soldati a Kiev