EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Edili in corteo: faremo manifestazioni anche a Torino

Portavoce, vogliamo risposte, andiamo in Prefettura
Portavoce, vogliamo risposte, andiamo in Prefettura
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 05 APR - "Noi questa volta andiamo in Prefettura perchè vogliamo fare arrivare forte la nostra voce a Roma. Quello che chiediamo sono risposte che non ci hanno ancora dato. Abbiamo avuto solo contentini ma servono risposte precise e chiare". Lo ha detto Carlo De Romedis, uno dei portavoce della protesta degli edili del comitato 'Basta crediti incagliati' in corso a Genova. Una delegazione chiederà un incontro con il Prefetto. La colonna sonora della manifestazione è l'inno Fratelli d'Italia che viene diffuso a più riprese dagli altoparlanti montati sopra i mezzi usati per il corteo. Sono presenti a Genova anche delegazioni da Roma, dal Veneto e da Torino. Dal capoluogo piemontese sono arrivate una cinquantina di persone: "siamo qui in rappresentanza delle nostre aziende - ha spiegato uno di loro - credo che anche noi daremo vita a manifestazioni così a Torino". Due gazebo sono stati allestiti in piazza Corvetto non distanti dalla sede della Prefettura. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia: la presidente Zourabichvili pone il veto alla 'legge russa'

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan

Maltempo in Europa: inondazioni in Germania, Scholz annulla comizio elettorale