EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Ucraina: la controffensiva sarebbe a buon punto

La giornalista Sasha Vakulina fa il punto della situazione in Ucraina
La giornalista Sasha Vakulina fa il punto della situazione in Ucraina Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La controffensiva ucraina sarebbe a buon punto, secondo l'Istituto americano per gli studi della guerra. La campagna russa in Donbass sarebbe vicina al culmine.

PUBBLICITÀ

L'Ucraina è "ben posizionata" per lanciare controffensive in settori critici dell'attuale linea del fronte, afferma l'Istituto statunitense per gli studi sulla guerra.

Secondo il gruppo statunitense le offensive russe in corso lungo la linea Svatove-Kreminna, intorno a Bakhmut e lungo le linee del fronte Avdiivka-Donetsk City e Vuhledar non sono riuscite a ottenere ulteriori guadagni tattici nel 2023.

L'Istituto crede che sia altamente improbabile che la Russia riesca a ottenere risultati migliori questo anno aggiungendo altri soldati ai già 300mila presenti sul territorio.

Il ritmo delle operazioni offensive russe è rallentato nelle ultime settimane, suggerendo che l'offensiva russa di primavera nel Donbass potrebbe essere vicina al culmine.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iraq, un paese nel caos: Quali lezioni sono state apprese 20 anni dopo la caduta di Saddam Hussein?

Controffensiva ucraina a Bakhmut

Guerra in Ucraina: almeno 9 morti e 29 feriti nel raid russo a Kryvyj Rih, la città di Zelensky