Controffensiva ucraina a Bakhmut

Ïmage
Ïmage Diritti d'autore ARIS MESSINIS/AFP or licensors
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Secondo le immagini geosatellitari le forze russe starebbero ripiegando

PUBBLICITÀ

Nel suo ultimo rapporto sulla situazione in Ucraina, l'Istituto per lo studio della guerra (ISW) afferma che l'esercito ucraino ha condotto con successo una controffensiva a sud-ovest di Ivanivske, una città a sei chilometri a ovest di Bakhmut.

L'istituto americano afferma invece che le immagini georeferenziate pubblicate il 19 marzo indicano che l'esercito russo è stato respinto oltre l'autostrada T0504, infrastruttura chiave nella regione orientale dell'Ucraina, riporta Le Monde.

Truppe russe lasciano dietro di sé mezzi di ogni tipo

Lo stesso rapporto, pubblicato domenica, affermava che "le forze russe avevano effettuato 25 attacchi nella regione di Bakhmut il 19 marzo, ma le forze russe avevano probabilmente ottenuto solo vittorie marginali", secondo il portavoce dell'esercito Serhiy Cherevaty.

Bakhmout è da diversi mesi l'epicentro degli scontri tra le forze russe e l'esercito ucraino. L'esercito del Cremlino sta cercando di accerchiare la città e avvicinare Mosca al suo primo successo militare da sei mesi, mentre Kiev, che per un po' sembrava considerare una ritirata, ha preso la decisione di difendere la città prima di un contrattacco maggiore. L'offensiva ucraina è prevista fra qualche giorno.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: la controffensiva sarebbe a buon punto

Guerra in Ucraina, Mosca dichiara agente straniero un giornalista della Bbc

Guerra in Ucraina, Putin: "Colpire impianti energetici per influenzare industria ucraina"