Lascia rifiuti in strada, gli vengono 'restituiti' dal Comune

A Bacoli, sindaco Della Ragione: "Multe e tolleranza zero"
A Bacoli, sindaco Della Ragione: "Multe e tolleranza zero"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 04 MAR - Ha sversato alcuni rifiuti in via Spiaggia Romana, a Bacoli, uno dei luoghi più belli dell'area flegrea. Ma 'beccato' dalle telecamere di sorveglianza, monitorate dalla polizia locale, appena qualche ora dopo si è ritrovato dinanzi all'uscio di casa gli operai del Comune che gli hanno restituito i sacchetti contenenti alcuni abiti dismessi, notificandogli anche una multa. A rendere nota la vicenda, sulla sua pagina Fb, il sindaco di Bacoli, Josi Della Ragione. "A chi lascia i rifiuti per strada - dice il sindaco all'ANSA - non daremo tregua. E abbiamo deciso che tutto ciò che lasciano verrà loro restituito per essere poi smaltito secondo le procedure previste". "Noi facciamo la differenziata al 91 per cento - prosegue - e non possiamo permettere che ci sia qualcuno del nostro Comune o che viene da qualche Comune vicino a sporcare le nostre strade". Il luogo dove sono stati trovati i rifiuti dista poco centinaia di metri dall'isola ecologica: "Non capisco, bastava portali all'isola ecologica. Forse gli costava troppa fatica?". Della Ragione comunque annuncia tolleranza zero: "Abbiamo tutti gli strumenti per farlo. Le telecamere, i nostri operatori e poi ci sono le guardie zoologiche". Ed per ogni cumulo di spazzatura trovato per strada si avvia una 'indagine': "Noi apriamo i sacchetti e troviamo sempre un elemento che ci porta al responsabile". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Berlino invia Patriot a Kiev, aumentano i bambini uccisi negli attacchi

Medio Oriente: Pasdaran sequestrano nave "legata a Israele"

Terrorismo: la Danimarca proroga i controlli al confine con la Germania