Turchia, nuovo terremoto provoca morti, feriti, paura e danni

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore Mesut Yilmaz/DIA
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il sisma, di magnitudo 5.6, ha scosso la provincia di Malatya, già colpita dalle forti scosse che hanno fatto tremare il Paese tre settimane fa

PUBBLICITÀ

Un nuovo terremoto in Turchia provoca almeno un morto e 69 feriti.

Il sisma, di magnitudo 5.6, ha scosso la provincia di Malatya, già colpita dalle forti scosse che hanno fatto tremare il Paese tre settimane fa.

Il presidente turco, Recep Tayyip Erdoğan, si è recato nelle zone colpite, scusandosi per i ritardati soccorsi statali nei primi momenti successivi alla tragedia.

"A causa di motivi come l'effetto devastante delle scosse, il maltempo e le difficoltà causate da infrastrutture danneggiate - dice Erdoğan - non siamo stati in grado di lavorare come avremmo voluto ad Adiyaman per i primi giorni, mi scuso per questo".

Emrah Gurel/AP
AP PhotoEmrah Gurel/AP

Le squadre di soccorso lavorano per salvare le persone sotto le macerie degli edifici crollati.

La Banca Mondiale calcola danni nel Paese per 34 miliardi di dollari.

Intanto, Mezzaluna Rossa turca è al centro di una polemica per aver venduto tende a una Ong privata, appena tre giorni dopo i terremoti, per circa 2,3 milioni di euro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia: l'opposizione sceglie un candidato unico contro Erdogan

Turchia, incidente in funivia: un morto e sette feriti, passeggeri bloccati per circa un giorno

Turchia: incendio in un edificio nel centro di Istanbul, almeno 29 morti e otto feriti