Senato lancia lezioni Costituzione con studenti e giuristi

Al via dal 23 febbraio. Contenuti sul sito ANSA
Al via dal 23 febbraio. Contenuti sul sito ANSA
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 16 FEB - "A lezione di Costituzione, una al mese, per molti studenti presenti nel palazzo del Senato e altri collegati in streaming. Obiettivo, diventare "influencer" della Costituzione. E' l'iniziativa sostenuta dal Senato e intitolata 'L'ora della Costituzione' che prevede un ciclo di incontri con costituzionalisti che illustreranno i principali articoli della Costituzione agli studenti. I contenuti saranno diffusi anche attraverso il sito dell'Ansa. L'idea del ciclo di approfondimenti è stata di Alberto Balboni, presidente della commissione Affari costituzionali di Palazzo Madama. "Ne ho parlato con il presidente La Russa che mi ha incoraggiato ad andare avanti - ha spiegato nella presentazione alla stampa nella sala Nassyria del Senato - e poi con l'amico e oggi ministro Giuseppe Valditara. L'idea di questa iniziativa è far conoscere a fondo la nostra Carta". "Il senso di questa iniziativa è far conoscere ai ragazzi il significato, l'esperienza e la portata della nostra Costituzione e soprattutto dell'educazione alla cittadinanza perché non si può essere cittadini consapevoli se non si conoscono i principi fondamentali e lo spirito della nostra Carta costituzionale", ha detto dal canto suo il ministro dell'Istruzione Valditara. Gli incontri si terranno alle 10.30 nella sala Koch o nella sala Capitolare del Senato e cominceranno il 23 febbraio con la lezione tenuta dal presidente emerito della Corte costituzionale, Giuliano Amato sui principi fondamentali della Carta (dall'articolo 1 al 12). Seguirà, il 23 marzo, l'approfondimento con l'ex presidente del Senato, Marcello Pera, dedicato ai diritti e doveri dei cittadini (dall'articolo 13 al 28); il 20 aprile con il vicepresidente della Corte costituzionale, Nicolò Zanon e centrato sui rapporti etico-sociali (dall'articolo 29 al 47) mentre il 18 maggio sarà Luciano Violante, ex presidente della Camera a discutere dei rapporti politici, previsti dalla Costituzione negli articoli che vanno dal 48 al 54. Dopo la pausa estiva, le lezioni riprenderanno a settembre e saranno dedicate alla seconda parte della Costituzione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"