EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Roma, la protesta degli anarchici per Cospito e contro il 41 bis

Manifestazione a Roma
Manifestazione a Roma Diritti d'autore Andrew Medichini/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Andrew Medichini/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tensione e scontri durante la protesta degli anarchici a Roma. Alcuni manifestanti sono stati portati in Questura per essere identificati

PUBBLICITÀ

Le manifestazioni non erano autorizzate, in piena logica dei movimenti anarchici.
I manifestanti, che hanno sfilato in corteo nel centro di Roma, chiedono la revoca del regime di detenzione 41 bis per tutti i condannati, ma soprattutto per Alfredo Cospito, leader anarchico di 55 anni, in sciopero della fame da 108 giorni. 

La protesta ha deragliato: nel pomeriggio gli anarchici, giunti su via Prenestina, hanno tentato di erigere barricate e hanno lanciato bottiglie contro le forze dell'ordine che, in risposta, hanno caricato la folla.

Alcuni dei partecipanti alla manifestazione sono stati fermati dalla polizia durante la marcia e sono stati portati in Questura, dopo gli scontri, per essere identificati. 

Cospito, che sta scontando una condanna a 30 anni di reclusione per due attentati terroristici, ha inviato un comunicato al Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria (DAP) in cui esprime la volontà di non essere alimentato a forza, qualora le sue condizioni dovessero peggiorare a tal punto da fargli perdere conoscenza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Brindisi: proteste contro il “G7 della guerra”

Ministra Roccella contestata agli Stati generali Natalità: solidarietà da Meloni

Milano, violenze e torture su minori al carcere Cesare Beccaria: 13 agenti arrestati