Colloqui Usa-Turchia a Washington

Blinken e Cavusoglu
Blinken e Cavusoglu Diritti d'autore Leah Millis/AP
Diritti d'autore Leah Millis/AP
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Segretario di Stato Usa Blinken e il ministro degli Esteri turco Cavusoglu hanno parlato di F-16 e allargamento della NATO

PUBBLICITÀ

Si è parlato della fornitura di aerei da guerra F16 e dell'allargamento della NATO a Svezia e Finlandia, nel corso dell'incontro a Washington tra il Segretario di Stato statunitense Anthony Blinken e il suo omologo turco Mevlut Cavusoglu.

Sulla vendita degli aerei alla Turchia, un contratto da 20 miliardi di dllari, si registra l'opposizione del Congresso statunitense, mentre sull'allargamento dell'Alleanza atlantica pesa il veto di Ankara, che chiede preliminarmente l'espulsione da Stoccolma e Helsinki dei rifugiati politici curdi che i turchi considerano terroristi.

Cavusoglu ha chiesto a Blinken di non considerare la rimozione del veto di Ankara sul dossier NATO come una precondizione per la fornitura degli aerei da caccia.

La Turchia, paese membro dell'Alleanza atlantica, non aderisce alle sanzioni contro la Russia seguite alla guerra in Ucraina, ed ha mediato con Mosca per l'apertura di un corridoio marittimo per l'esportazione del grano dai porti del Mar Nero.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, un agente di polizia e un vicesceriffo muoiono in una sparatoria nello Stato di New York

New York, avvertito terremoto magnitudo 4,8 con epicentro in New Jersey, chiusi gli aeroporti

Usa, dimesso con successo il primo paziente a cui è stato trapiantato un rene di maiale