EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Germania, scontri tra polizia e ambientalisti

Gli scontri alla manifestazione ambientalista nel villaggio tedesco di Lutzerath
Gli scontri alla manifestazione ambientalista nel villaggio tedesco di Lutzerath Diritti d'autore Federico Gambarini/dpa
Diritti d'autore Federico Gambarini/dpa
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Prosegue la protesta nel villaggio tedesco diventato il simbolo della battaglia anti-carbone. Sul palco Greta Thunberg

PUBBLICITÀ

Finisce con gli scontri tra polizia e manifestanti, con il lancio di lacrimogeni, le urla degli ambientalisti. Nel villaggio tedesco di Lutzerath, a 200 chilometri da Francoforte e al centro della battaglia per il clima, migliaia di manifestanti sotto la pioggia hanno protestato contro l'ampliamento di una miniera di carbone che potrebbe prendere il posto delle case già da tempo abbandonate.

Sul palco il simbolo della lotta green, Greta Thunberg. Dura come mai. "Continuiamo a distruggere i nostri habitat naturali e a discriminare e opprimere la gente. Il fatto che il governo tedesco stia facendo accordi e compromessi con le compagnie di combustibili fossili, come Rwe, è vergognoso". Per gli ecologisti, la Germania è "uno dei Paesi più inquinanti del mondo", e ha "un'enorme responsabilità". Ma le autorità nei giorni scorsi hanno accelerato lo sgombero dell'area destinata alle nuove produzioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Blocco ambientalista nel cuore dell'Aia

Germania: sgombero di Lützerath, due arresti

Stati Uniti: tornado devastano l'Alabama, morti