EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

"Lavarsi è dignità", ad Amburgo il bus con le docce per i senzatetto

GoBanyo
GoBanyo Diritti d'autore screenshot Euronews
Diritti d'autore screenshot Euronews
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

GoBanyo è il nome dell'iniziativa: un autobus con doccia, per le persone senza fissa dimora, che dal 2019 percorre le vie di Amburgo

PUBBLICITÀ

Fare una doccia calda o lavarsi i denti: per i senzatetto non è una cosa scontata.

Dominik Bloh, che viveva per strada, lo sa bene. È uno dei promotori dell'iniziativa GoBanyo, un autobus con doccia per le persone senza fissa dimora, che dal 2019 percorre le vie di Amburgo.

"Lavarsi è dignità, ma non tutti ne hanno la possibilità" è il motto dell'iniziativa.

L'impegno per i senzatetto

"L'idea è nata per strada, quando ero ancora fuori e mi sono reso conto che lavarmi era la cosa più difficile per me - ha spiegato Dominik Bloh - Ho scritto una frase: Sono stato sporco per così tanto tempo che ho pensato di essere sporco io stesso. Non voglio che altre persone provino quella sensazione".

Per il suo impegno, Dominik Bloh - insieme ad altri 15 cittadini - è stato insignito della Croce al Merito dal Presidente tedesco Franz-Walter Steinmeier, in occasione della Giornata del Volontariato.

"Sono profondamente grato per tutti i loro sforzi. Senza questo impegno, le persone senza alloggio nel nostro Paese starebbero molto peggio" ha detto Steinmeier. 

Il servizio attivo per le vie di Amburgo

L'autobus con le docce è attivo cinque volte alla settimana in varie zone della città. C'è anche una giornata di docce solo per le donne. Il servizio è stato utilizzato più di 19.000 volte. Vengono forniti articoli da toilette e biancheria intima. Sono disponibili anche indumenti caldi, soprattutto nelle giornate invernali. Per Bohl, l'impegno è una necessità.

"Per me il volontariato è qualcosa di molto importante - ha commentato il promotore di GoBanyo - La mia vita è cambiata completamente. Ero per strada. Quando ho aiutato gli altri, ho avuto di nuovo un compito. Quando fai qualcosa di buono per le persone, ricevi qualcosa di buono in cambio".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Aumentano i senzatetto: quasi 900mila in Europa

Arizona, la realtà di vivere in un accampamento di senzatetto durante il luglio più caldo di sempre

Vaticano: un hotel per i senzatetto