Vaticano: un hotel per i senzatetto

Vaticano: un hotel per i senzatetto
Diritti d'autore RAI
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un palazzo nel centro di Roma donato dal Vaticano ai senza fissa dimora

PUBBLICITÀ

Avrebbe dovuto diventare un hotel di lusso e visto che si trova in zona Vaticano sar ebb stato certo quasi sempre pieno, pandemia permettendo. Papa Francesco lo ha però trasformato in un dormitorio destinato ai senza fissa dimora. La struttura è situata a due passi dal Colonnato di San Pietro.

Il Pontefice ha già visitato l’ultimo suo regalo ai meno fortunati particolarmente colpiti in questo periodo di covid. Un esercito di invisibili che aumenta sempre di più, accampati e infreddoliti sotto cumuli di cartoni per proteggersi dal freddo. È a loro che il Papa ha donato un palazzo antico e di pregio, con volte affrescate e stucchi decò, a fianco della chiesa degli Olandesi, a via di Borgo Santo Spirito, con vista su San Pietro.

La donazione attraverso l'Elemosineria apostolica, la gestione è affidata alla Comunità di Sant'Egidio. È forse una goccia nel mare, ma è comunque un simbolo che, si augurano in Vaticano, può fare proseliti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Lavarsi è dignità", ad Amburgo il bus con le docce per i senzatetto

Al via Vinitaly: oltre 4mila cantine presenti, Lollobrigida contestato

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni