Morto in rissa, l'omicidio legato a lite per motivi viabilità

I carabinieri intervengono nello spoletino e arrestano un uomo
I carabinieri intervengono nello spoletino e arrestano un uomo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TERNI, 28 NOV - E' in qualche modo legata a un diverbio "verosimilmente" scaturito per motivi di circolazione stradale la morte di un nordafricano sui 40 anni nella notte tra domenica e lunedì alla periferia di Terni. Lo riferiscono i carabinieri che indagano su quanto successo e in mattinata hanno fornito una ricostruzione di quanto potrebbe essere successo. Nella tarda serata del 27 novembre sono giunte al Numero unico di emergenza 112, numerose richieste di intervento relative ad una lite in atto in via Romagna nei pressi di un distributore di carburanti. Quando i carabinieri sono arrivati sul posto, contemporaneamente al personale del 118, hanno trovato lo straniero morto e altre due persone, di cui una ferita ma in maniera non grave, anche questa di origine africana. Dai primi accertamenti - riferisce l'Arma - è emerso che a seguito del diverbio, il ferito ed una terza persona italiana avrebbero avuto un litigio al quale, nel breve giro di poco tempo, avrebbero preso parte anche l'uomo trovato morto e un altro soggetto al momento ricercato "per verificare, in maniera definitiva, le informazioni già in possesso dei carabinieri". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"