This content is not available in your region

Belgio, primo volo del dispositivo con una fiala contenente tessuto umano

Access to the comments Commenti
Di Debora Gandini
euronews_icons_loading
Droni
Droni   -   Diritti d'autore  euronews

Un micro-drone unico in Europa al servizio della scienza. Difficile da vedere nel cielo il dispositivo è decollato martedì 23 agosto da un ospedale della città di Anversa in Belgio per atterrare quattro minuti dopo sul tetto di un laboratorio a 800 metri di distanza dalla clinica.

All'interno del drone c'era una fiala contenente tessuto umano prelevato nel mezzo di un’operazione chirurgica che doveva essere analizzato molto rapidamente. Il sospetto era la presenza di cellule tumorali.

Come ci ha spiegato Sabine Declercq, medico patologo "Il chirurgo aspetta i risultati, ci ha spiegato questo medico patologo. L’esito di quello che uscirà dal microscopio guiderà il chirurgo a rimuovere o meno del tessuto dal paziente. Tutto deve essere fatto entro 30 minuti dall'eliminazione del tessuto stesso.

Normalmente, questi campioni vengono trasportati su ambulanze per evitare di incappare in ingorghi e code. Questo esemplare di droni rappresenta una rivoluzione nel trasposto di materiale medico. La compagnia belga Helicus è l'unica in Europa ad aver ricevuto l'autorizzazione ad organizzare questi voli. Nel 2023 sono attese nuove normative che dovrebbero dare il via libera a un utilizzo maggiore di questi droni.

"Di fronte ai crescenti costi dei servizi della sanità, come quelli medico-tecnici, i test potranno essere  centralizzati nello stesso luogo consentendo agli ospedali vicini di inviare i loro campioni nei laboratori più vicini", ha spiegato all'AFP, Mikael Shamim, CEO di Helicus. "Il grande vantaggio dei droni è la velocità e l'affidabilità del trasporto e della logistica."

Per il momento vengono trasportati solo tessuti umani destinati alle analisi ma in futuro si potrà utilizzare questo metodo anche per le sacche di sangue e gli organi. Intanto ci si attrezza per apportare miglioramenti tecnici ai droni utilizzati per salvare vite umane.