This content is not available in your region

Ucraina: dagli attacchi alla centrale nucleare alla visita dei vip a Kiev

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Mykolaiv Regional Military Administration
Mykolaiv Regional Military Administration   -   Diritti d'autore  Evgeniy Maloletka/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

Vicino alla città di Bakhmut, nella regione di Donetsk, bruciano i resti di un veicolo blindato ucraino. Qui, i bombardamenti russi sono stati intensi, ma la guerra sembra entrare in una nuova fase con Mosca che si prepara a una controffensiva nel territorio tra Zaporizhzhia e Kherson.

Nell'area si trova la più grande centrale nucleare d'Europa, sabato scorso al centro di un'incursione. Russia e Ucraina si scambiano reciproche accuse sulla paternità dell'attacco mentre l'osservatorio nucleare delle Nazioni Unite sollecita la fine immediata delle azioni militari nei pressi dell'impianto.

Intanto, in Ucraina, anche Hollywood fa la sua scelta di campo: dopo Ben Stiller, Sean Penn e Angelina Jolie, anche l'attrice statunitense Jessica Chastain è stata a Kiev. Chastain ha visitato il reparto oncologico di un ospedale pediatrico.
Secondo il presidente Volodymyr Zelensky, la presenza di ospiti famosi contribuisce a tenere alta l'attenzione sulle condizioni del popolo ucraino.

AFP
L'attrice Jessica Chastain a KievAFP

Uno spiraglio nelle trattative diplomatiche tra Mosca e Kiev è rappresentato dalle otto navi che hanno lasciato i porti ucraini del Mar Nero trasportando grano, olio di girasole e altri prodotti agricoli.
È parte dell'accordo mediato dalla Turchia e dalle Nazioni Unite il mese scorso per sbloccare le esportazioni del Paese dopo l'invasione russa.

Si tratta di una rara svolta diplomatica in questo conflitto che dura da cinque mesi.