Giro di droga a Lecco, coinvolti giovani della faida fra trapper

Una coppia a Trieste, in un alterco lei ha estratto il coltello
Una coppia a Trieste, in un alterco lei ha estratto il coltello
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LECCO, 04 AGO - Operazione antidroga a Lecco della polizia, che ha sequestrato armi e sostanze stupefacenti, tra cocaina, hashish e marijuana. Al centro dell'inchiesta un gruppo di una decina di giovani, uno in carcere e tre ai domiciliari, in parte coinvolti nella faida tra trapper milanesi. Monitoraggi e pedinamenti hanno permesso alla polizia di accertare guadagni per oltre centomila euro. Per chi indaga una attività non occasionale, ma strutturata e ben organizzata: "E' stato azzerato un circuito criminale che, data l'attività delittuosa - commenta il questore Ottavio Aragona - evidentemente alimenta altri circuiti criminali. Si tratta di giovani con una caratura criminale di spicco". Lo spaccio avveniva nel centro città, lo stupefacente nascosto in un garage nella zona di via Turati. Non una attività occasionale, ma strutturata e ben organizzata da parte dei giovani, due dei quali già indagati dalla procura di Milano per aver preso parte a spedizioni punitive nell'ambito della cosiddetta faida milanese che ha portato all'arresto di Simba la Rue - estraneo a questa inchiesta - per il quale effettuavano servizi di security ai concerti. Tre le pistole sequestrate. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, il re di Giordania a Israele: "Non si continui la guerra durante il Ramadan"

Parigi: riapre la Torre Eiffel, accordo tra sindacati e direzione

Zelensky: "Dall'inizio della guerra morti 31mila soldati ucraini"