This content is not available in your region

Caldo in Europa, sempre peggio

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
frame
frame   -   Diritti d'autore  Michel Spingler/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.

Tutta Europa in difficoltà per le alte temperature. In Germania, dove in buona parte del paese sono stati sfiorati i 40 gradi centigradi, si ricorre a tutti i mezzi capaci di portare refrigerio. A Colonia il comune ha organizzato un sistema elementare ma efficace di spruzzi d'acqua per alleviare i disagi.

Nei Paesi Bassi, dove si registrano temperature record, si cerca di sfuggire alla canicola andando in spiaggia. Anche qui gli esperti indicano il cambiamento climatico tra le cause del riscaldamento globale, e avvertono che la situazione in futuro potrebbe ancora peggiorare.

In Spagna l'afa continua a mietere vittime. A Madrid un secondo operatore ecologico è morto per un colpo di calore, e non mancano le polemiche in merito alle condizioni di lavoro con temperature estreme.

Nel Regno Unito l'ondata di caldo sta mettendo in crisi i viaggi in treno. Mentre il paese affronta la giornata più calda di sempre, tutti i treni sono stati cancellati dalla stazione londinese di King's Cross, lasciando i viaggiatori a piedi. "Tutti i treni sono stati cancellati a causa del caldo. Il che... non capisco. In Australia ci sono i treni. Funzionano. Qual è il problema qui?" si chiede un viaggiatore.

Tra le situazioni da tenere sotto controllo, in Belgio, c'è la condizione degli animali nelle gabbie degli zoo, ai quali viene distribuito del ghiaccio e dei cibi congelati, nella speranza di aiutarli a superare il caldo.