La Serbia mette in mostra il suo nuovo arsenale cinese

L'esercitazione militare serba.
L'esercitazione militare serba. Diritti d'autore Darko Vojinovic/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.
Diritti d'autore Darko Vojinovic/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved.
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente Aleksandar Vucic ha assicurato che la difesa serba non è una minaccia ma solo un deterrente contro potenziali attacchi.

PUBBLICITÀ

La Serbia mette in mostra le sue capacità militari. In un'esercitazione organizzata in un aeroporto nei pressi di Belgrado e che sembra una vera e propria dimostrazione di forza.

I riflettori erano tutti puntati sul nuovo sistema di difesa consegnato da Pechino qualche settimana fa, e mostrato in pubblico per la prima volta. La consegna dei sofisticati missili terra-aria HQ22 sarebbe una semplice "ordinaria cooperazione bilaterale", che non avrebbe "niente a che vedere con la situazione attuale in Ucraina", secondo le parole delle autorità cinesi.

Il presidente Aleksandar Vucic ha assicurato che la difesa serba non è una minaccia ma solo un deterrente contro potenziali attacchi. Nonostante le rassicurazioni del neorieletto presidente serbo, l'Europa guarda con preoccupazione al riarmo serbo. Belgrado è infatti legata a doppio filo a Mosca, per ragioni storiche, religiose e culturali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attacco in Iran, Teheran minaccia Israele: l'Ue chiede di evitare l'escalation in Medio Oriente

Lituania, partiti i primi soldati tedeschi per Vilnius

Guerra in Ucraina: almeno otto morti negli attacchi a Kharkiv, drone in Transnistria