This content is not available in your region

Corea del Nord, non si ferma l'escalation di Kim: un altro test "tattico" di armi nucleari

Access to the comments Commenti
Di Cristiano Tassinari  & Euronews - Associated Press
euronews_icons_loading
Foto fornita dall'agenzia nord-coreana il 17 aprile 2022, ma senza riferimenti alla data del lancio.
Foto fornita dall'agenzia nord-coreana il 17 aprile 2022, ma senza riferimenti alla data del lancio.   -   Diritti d'autore  í©ëNí êMé–/AP

Dopo la grande festa per i 110 anni della nascita di Kim Il-sung, "il Presidente eterno", nonno dell'attuale leader Kim Jong-un, la Corea del Nord annuncia di aver testato un nuovo tipo di arma tattica, progettata, probabilmente. per trasportare una testata nucleare sul campo di battaglia.

E ciò avviene esattamente un giorno prima che i suoi principali rivali, gli Stati Uniti e la Corea del Sud, questo lunedì inizino le esercitazioni militari annuali che Pyongyang vede come il fumo negli occhi, come se fosse la prova di un'invasione.

Il test, la tredicesima serie di lanci di missili da parte nord-coreana solo quest'anno, arriva con la preoccupazione che la Corea del Nord possa presto condurre un nuovo test nucleare.

Secondo l'intelligence di Seul, il test nucleare nord-coreano - sarebbe il settimo - potrebbe avvenire il 25 aprile, anniversario della fondazione dell'Esercito popolare coreano.

朝鮮通信社/AP
Solita immagine di archivio di Kim con i militari, fornita dall'agenzia di Stato il 17 aprile 2022.朝鮮通信社/AP

L'agenzia ufficiale Korean Central News Agency (KCNA) - senza citato il luogo del lancio - ha dichiarato che l'arma testata ha "un grande significato nel migliorare drasticamente la potenza di fuoco delle unità di artiglieria a lungo raggio in prima linea, migliorando l'efficienza nel funzionamento delle armi nucleari tattiche e la diversificazione delle loro missioni di fuoco".

Il Capo di Stato Maggiore della Corea del Sud, domenica, ha dichiarato che sono stati rilevati due lanci di missili da Hamhung, città costiera orientale del Nord, avvenuti sabato sera.

In base a quanto dichiarato dalle autorità sud-coreane, i razzi hanno volato per circa 110 chilometri. all'altezza massima di 25 chilometri e ad una velocità massima di Mach 4.

Secondo alcuni esperti, l'arma mostrata nelle foto nord-coreane suggerisce che potrebbe essere una versione più piccola e leggera del missile con capacità nucleare KN-23, che ha un volo altamente manovrabile, creato appositamente per superare i sistemi di difesa missilistica.

Per altri analisti, potrebbe essere un nuovo missile, che combina le caratteristiche tecniche del KN-23 e di un altro missile balistico a corto raggio, chiamato KN-24.

Lee Jin-man/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Tutti a guardare, a debita distanza, il missile nord-coreano. Foto fornita dall'agenzia di Stato il 17 aprile 2022.Lee Jin-man/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

"La Corea del Nord sta cercando di schierare non solo missili nucleari a lungo raggio puntati sulle città americane, ma anche armi nucleari tattiche, per minacciare Seul e le basi statunitensi in Asia", ha commentato Leif-Eric Easley, docente della Ewha University di Seul.

"Gli scopi di Pyongyang, probabilmente, vanno oltre la deterrenza e la sopravvivenza del regime", continua il professor Easley. 
"Come la Russia fa leva sul timore che possa effettivamente usare le proprie armi nucleari tattiche, anche la Corea del Nord potrebbe volere queste armi per motivi politici interni, per una possibile escalation militare (ma contro chi?) e per limitare la volontà di altri Paesi di intervenire in un eventuale conflitto".