This content is not available in your region

Biden: "Putin sta compiendo un genocidio"

Access to the comments Commenti
Di Cristiano Tassinari  & Euronews World
euronews_icons_loading
Il presidente USA Joe Biden (79 anni)
Il presidente USA Joe Biden (79 anni)   -   Diritti d'autore  The Associated Press

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden (79 anni), ha parlato di "genocidio" durante un comizio in una fabbrica di etanolo in Iowa, collegando esplicitamente l’aumento dei prezzi dell’energia con l’invasione russa dell’Ucraina.

E i giornalisti gli chiedono del suo uso della parola genocidio.

"Ho parlato di genocidio perché sta diventando sempre più chiaro che Putin stia cercando di cancellare l’idea stessa di persona ucraina".
Joe Biden
79 anni, Presidente degli Stati Uniti dal gennaio 2021

Biden: "Le prove delle cose orribiii fatte dai russi stanno aumentando"

"E le prove stanno aumentando, è diverso rispetto alla settimana scorsa, più prove stanno venendo fuori, tutte le cose orribili che i russi hanno fatto in Ucraina. E ne sapremo sempre di più su questa devastazione. Lasceremo che siano gli avvocati a decidere a livello internazionale se si tratta di genocidio, ma a me sembra proprio così", ha dichiarato Biden.

A Mosca, come era prevedibile, non l'hanno presa bene. 

"La dichiarazione di Biden è un tentativo inaccettabile di distorcere la realtà".
Dmitry Peskov
Portavoce del Cremlino
Screengrab
Biden intervistato dai giornalisti all'aeroporto dell'Iowa.Screengrab

il genocidio è considerato uno dei crimini di guerra più gravi previsti dal diritto internazionale, e ormai da settimane analisti ed esperti di diritto stanno discutendo se la sua definizione possa adattarsi alle violenze compiute dall’esercito russo in Ucraina.

"La parola genocidio ha un significato e la parola genocidio, oggi, dev'essere valutata dai giuristi, non dai politici".
Emmanuel Macron
44 anni, Presidente della Francia

Le immagini satellitari degli incendi a Mariupol e dello spiegamento dell'esercito russo confermano l'attività militare nella città-martire dell'Ucraina, il cui centro ora è sotto il controllo russo.

Putin: "Il genocidio è quello del Donbass"

Martedi, intanto, il presidente russo Vladimir Putin e il presidente bielorusso Alexander Lukashenko hanno visitato il Cosmodromo di Vostochny, nell'estremo Oriente russo, per celebrare i 61 anni dal viaggio nello spazio di Yuri Gagarin.

Secondo Putin, la Russia non aveva altra scelta che questa operazione speciale ("Era solo questione di tempo"), che mira a proteggere i russi dell'Ucraina orientale, che nel Donbass hanno vissuto - parole di Putin - "otto anni di genocidio".

➡️ Per saperne di più: I russi stanno compiendo un genocidio in Ucraina?