Studentesse Erasmus denunciano 'abusate in auto'

Indagine a Modena su un 27enne italiano che si dice estraneo
Indagine a Modena su un 27enne italiano che si dice estraneo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 27 MAR - Dopo la denuncia di due studentesse Erasmus di 20 anni un giovane è indagato a piede libero, a Modena, per violenza sessuale. Sulla vicenda, che ha ancora diversi elementi da chiarire, sono in corso accertamenti e le due ragazze saranno sentite in un incidente probatorio, chiesto dalla Procura, come racconta il Resto del Carlino. Secondo quanto denunciato le avances sarebbero iniziate la sera del 3 marzo, in un locale, ma le ragazze le avrebbero respinte. Dopo aver bevuto alcuni cocktail avrebbero accettato di essere accompagnate a casa e sarebbero state abusate sessualmente, in una piazzola di sosta, dove il giovane avrebbe approfittato della loro ubriachezza. L'indagato, 27enne italiano, si è detto completamente estraneo alle accuse. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia