This content is not available in your region

L'intelligenza artificiale per cronometrare alla perfezione i Giochi Olimpici

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Screengrab
Screengrab   -   Diritti d'autore  from Euronews video

A pochi giorni dalla conclusione delle Olimpiadi invernali a Pechino, gli appassionati di sport di tutto il mondo hanno potuto godersi lo spettacolo comodamente da casa acquisendo una migliore comprensione delle prestazioni degli atleti, grazie all'introduzione di nuova tecnologia.

Per saperne di più su queste innovazioni, Euronews ha intervistato l'amministratore delegato di Omega Timing, Alain Zobrist, che con l'aiuto dei suoi cronometristi, ha fornito dati precisissimi durante i Giochi.

''Omega ha costruito i suoi sensori di movimento e sistemi di posizionamento, che sono stati introdotti nel 2018 a Pyeongchang: ora utilizziamo una visione e un'intelligenza artificiali per analizzare l'intera prestazione degli atleti e, di conseguenza, spiegare il risultato in modo molto più dettagliato.

Possiamo dire dove hanno guadagnato o perso punti o tempo''.

from Euronews video
Screengrabfrom Euronews video

E come questo potrebbe aiutare i tifosi a capire queste prestazioni?

''Nel pattinaggio artistico - dice Zobrist - i nostri sistemi di intelligenza artificiale analizzano l'intera prestazione dei pattinatori, in modo da poter analizzare in dettaglio i loro salti, quanto sono in alto, per quanto tempo e quanto velocemente saltano, e dunque davvero spiegare le differenze di quelle incredibili esibizioni.

Queste informazioni verranno condivise anche con atleti e allenatori, in modo che possano eventualmente adattare il loro allenamento di conseguenza: solo in una seconda fase, lavoreremo a stretto contatto con i giudici per fornire eventualmente queste informazioni anche a loro''.

Zobrist e il suo gruppo hanno lavorato a pieno regime per fornire numeri precisi in tutte le 15 discipline presenti a Pechino.

La cerimonia di chiusura dei Giochi avrà luogo domenica prossima.