This content is not available in your region

Pechino 2022: pattinaggio di velocità e biathlon premiano l'Italia

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Olimpiadi di Pechino
Olimpiadi di Pechino   -   Diritti d'autore  MARCO BERTORELLO/AFP or licensors

Sull'anello del pattinaggio di velocità l'Italia conquista il bronzo alle Olimpiadi di Pechino nei 10mila metri uomo con Davide Ghiotto.
Grande prestazione per l'azzurro, terzo dietro il campione Nils Van der Poel e Patrick Roest.

Nella gara che gli è valsa il primo posto, lo svedese Nils Van der Poel ha stabilito il record del mondo.

Nello sci alpino, SuperG donne è la Svizzera a fare incetta di medaglie: oro e bronzo, rispettivamente per la campionessa del mondo in carica Gut-Behrami e Gisin. Argento per l'austriaca Puchner. 

È stato il primo oro olimpico di Gut-Behrami dopo due quarti posti consecutivi nel superG ai giochi invernali.

Nello snowboard, nell'halfpipe maschile, è il giapponese Ayumu Hirano a salire sul gradino piìu alto del podio dopo una terza prova decisiva. 

L'australiano Scotty James si aggiudica l'argento davanti allo svizzero Jan Scherrer.

Quarto il mostro sacro della disciplina, Shaun White (Stati Uniti) - 35 anni, 23 medaglie tra snowboard e skateboard, quinta e ultima finale olimpica della carriera.

Il biathlon femminile premia ancora una volta l'Italia con il terzo posto di Dorothea Wierer nella 7.5 km sprint dietro alla norvegese Roeiseland e alla svedese Oeberg.
L'azzurra è stata protagonista di una grande prestazione. Ottima prova al poligono, dove non ha commesso errori, Wierer è stata efficace anche sugli sci.

È la Norvegia a guidare il medagliere olimpico con 14 medaglie ( 6 ori ). 
È invece la Germania a salire sul gradino più alto il maggior numero di volte, 7. 

L'Italia è nona con due primi posti e 10 medaglie totali.

Eguagliato il bottino di Pyeongchang 2018.