Covid: positivo il sindaco di Cortina

Era vaccinato con due dosi e aspettava il booster
Era vaccinato con due dosi e aspettava il booster
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 15 DIC - "Può accadere che dopo quasi due anni dall'inizio della pandemia, dopo 22 mesi che ricevi quotidianamente l'elenco delle persone positive del tuo paese, su quelle righe evidenziate in arancione leggi anche il tuo nome: Gianpietro Ghedina caso positivo". Così il sindaco di Cortina, con un messaggio su Facebook, ha annunciato oggi ai concittadini ampezzani di avere il Covid. "Sto bene, qualche linea di febbre che mi ha allarmato, tampone molecolare e l'esito di positività al test COVID 19 - rassicura -. Qualcuno si domanderà…ma era vaccinato? Ero in attesa del terzo vaccino, cosiddetto Booster, prenotato per il 16 dicembre, giusti 6 mesi dalla seconda dose". Il primo cittadino cortinese continuerà la sua opera da casa. "E dunque eccomi in isolamento, da dove comunque continuo a lavorare - sottolinea Ghedina - anche grazie alla tecnologia che in questo periodo di restrizioni ci sta agevolando molto". Il sindaco dice infine di aver voluto condividere la notizia "per trasparenza, senza voler creare dibattiti sul vaccino o su altri aspetti". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le bande armate attaccano l'aeroporto di Haiti, quasi cinquemila detenuti liberi a Port-au-Prince

Guerra in Ucraina: Kiev affonda nave di Mosca, 44 attacchi russi a Sumy e due morti nel Donetsk

Le notizie del giorno | 05 marzo - Mattino