Mottarone, accolto ricorso per arresti Perocchio e Nerini

Olimpia Bossi, Riesame ha riconosciuto validità dell'accusa
Olimpia Bossi, Riesame ha riconosciuto validità dell'accusa
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 28 OTT - Il Tribunale del Riesame ha accolto il ricorso della procura di Verbania sulla tragedia del Mottarone e disposto i domiciliari anche per Enrico Perocchio e Luigi Nerini, arrestati pochi giorni dopo l'incidente della funivia e poi rimessi in libertà dal gip. La misura non è esecutiva perché gli indagati possono fare ricorso contro il provvedimento in Cassazione. "L'ipotesi fatta sin dall'inizio dall'accusa trova conferma. Il Riesame riconosce la validità della nostra impostazione", dice il procuratore di Verbania Olimpia Bossi, commentando la decisione del Tribunale del Riesame di accogliere il ricorso. "Soddisfatta? Non si può esserlo di fronte ad una tragedia come quella del Mottarone, oltre al fatto che siamo sempre in una fase cautelare". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iran: Shervin Hajipour condannato a 3 anni e 8 mesi

Gaza: Stati Uniti pronti a inviare aiuti con gli aerei, Oms nell'ospedale Al-Shifa

Morte di Navalny: fiori e candele per l'oppositore di Putin, Roma vuole dedicargli una strada