ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Usa: l'uragano Ida ha causato decine di vittime nel nordest

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Usa: l'uragano Ida ha causato decine di vittime nel nordest
Diritti d'autore  AP/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Si aggrava il bilancio causato dal passaggio dell'uragano Ida nel nordest degli Stati Uniti. Stando ai media americani nelle aree di New York City e del New Jersey sono almeno 25 i morti, tra cui un bambino di 2 anni. Anche le autorità della città di Philadelphia, in Pennsylvania, hanno parlato di "molteplici vittime", aggiungendo però che al momento non sono disponibili ulteriori dettagli. La maggior parte delle vittime è rimasta intrappolata nelle proprie case.

Più di 150.000 case a New York, New Jersey e Pennsylvania sono senza corrente. Nell'area di Philadelphia i soccorritori, a bordo di gommoni, hanno dovuto rispondere a più di 450 richieste di aiuto. Sospesi tutti i collegamenti ferroviari tra Philadelphia e Boston. Gli stati di New York e del New Jersey hanno dichiarato lo stato di emergenza. Nella Grande Mela, le strade di Brooklyn e del Queens sono completamente inondate, le stazioni della metropolitana sono state evacuate, mentre all'aeroporto di Newark sono stati cancellati tutti i voli.

"Ricevo aggiornamenti ogni ora" dalla protezione civile sugli effetti dell'uragano Ida nel sud e nel nord est degli Stati Uniti, ha detto il presidente Joe Biden, che venerdì sarà in Louisiana per toccare con mano la devastazione causata da Ida. "Il governatore della Louisiana mi ha assicurato che la mia visita non rallenterà i soccorsi", ha aggiunto precisando che saranno usati droni per valutare i danni causati da Ida alla rete elettrica della Louisiana.