ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Club, ristoranti, cinema: così gli Stati Uniti tornano a vivere dopo il vaccino

euronews_icons_loading
Club, ristoranti, cinema: così gli Stati Uniti tornano a vivere dopo il vaccino
Diritti d'autore  AP Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

Con 100 milioni di dosi di vaccino già somministrate e il ritorno alla normalità fissato per fine maggio dal presidente Biden, sembra proprio che la vita notturna a New York non voglia saperne di aspettare.

Se si vuole vedere il battito del cuore di New York, è proprio ai suoi viali di notte che bisogna guardare. E da giorni, passato l'orario di lavoro le pulsazioni hanno preso ad aumentare con sempre più vigore. Bar, ristoranti, club e luoghi di aggregazione tornano a riempirsi di giovani: "è la mia prima uscita serale da più di un anno", ci spiega una giovane donna.

E se il numero di clienti rimane ridotto al 50%, della capienza nominale, molti gestori non riescono a credere ai propri occhi.

"Vedo la vita che ricomincia - racconta il proprietario di un 'rooftop bar' - ed è incredibile. Abbiamo ricevuto la telefonata qualche giorno fa: potevamo riaprire. Ci siamo affrettati a pulire e a mettere in piedi un sistema grazie al quale cui i clienti possono ordinare rispettando la distanza sociale", dice.

I giorni in cui New York era sotto una campana di vetro sembrano finiti. La città, che nelle fasi cruciali della pandemia contava oltre 1.000 morti al giorno, ora ne ha qualche decina. Più del 20% degli abitanti sono stati vaccinati

Passatempo americano

E se a New York il ritorno alla vita è scandito dalla celeberrima nightlife, a Los Angeles è soprattutto la riapertura dei cinema a darne il segno tangibile

La AMC ha diffuso una nota secondo la quale il 98 per cento delle sue sale sarebbero già riaperte negli States: ma nella Città degli angeli l'entusiasmo è stato davvero palpabile giovedì, quando gli esercizi hanno finalmente riaperto alla numerosa clientela losangelina.

"Eravamo passati qui anche ieri sera" spiega oggi una donna. "Per accertarsi che fosse tutto vero. Non ne abbiamo mai abbastanza di tornare qui".

"Abbiamo appena ricevuto il vaccino" le fa eco il fidanzato. "E non possiamo credere che stiamo per tornare al cinema. Credo che questo sia il passatempo preferito dall'America. E mi sento come se stessimo tornando a vivere in questo modo; pur cercando di stare al sicuro e in salute".