ULTIM'ORA
This content is not available in your region

USA: 100 milioni di vaccinati in 100 giorni di presidenza, l'obiettivo di Biden

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
USA: 100 milioni di vaccinati in 100 giorni di presidenza, l'obiettivo di Biden
Diritti d'autore  Seth Wenig/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente Joe Biden giovedì ha festeggiato 50 milioni di vaccini Covid-19 somministrati da quando è entrato in carica, affermando che la campagna è in anticipo di una settimana.

Le promesse di sanare gli USA

Biden è entrato in carica promettendo 100 milioni di dosi somministrate nei suoi primi 100 giorni, qualcosa che i critici hanno definito un obiettivo non abbastanza ambizioso, ma la Casa Bianca dice che ora è sulla buona strada per superare facilmente quello che aveva promesso e quindi incassando un gradimento nei sondaggi.

Nella giusta direzione

"Ci stiamo muovendo nella giusta direzione, nonostante il pasticcio ereditato dalla precedente amministrazione, che ci ha lasciato senza un vero piano vaccinale per tutti gli americani. E ogni volta che somministriamo altri 50 milioni di dosi adopererò la cosa come pietra miliare per riferire al popolo statunitense sul nostro programma di vaccinazione e sulla nostra lotta globale contro la pandemia, nel bene e nel male": ha chiarito pubblicamente il presidente Joe Biden.

Una vasta campagna a favore della vaccinazione

Una campagna pubblicitaria pubblica svelata giovedì mira a convincere gli americani a farsi vaccinare contro il COVID-19. Tra i tanti messaggi messi in linea c'è la sensibilizzazione e responsabilizzazione del popolo a stelle e strisce con la battuta : "Dipende da te". La campagna ha come bersaglio coloro che potrebbero non volersi far vaccinare. Per questo la dose viene rincarata con la frase: "Tornare agli abbracci inizia con l'informazione", che rimanda anche a un sito web ricco di informazioni sui vaccini in sette lingue.

Secondo un recente sondaggio dell'Associated Press-NORC Center for Public Affairs Research, un americano su 3 sostiene che sicuramente non avrà il vaccino contro il COVID-19.