ULTIM'ORA
This content is not available in your region

In Austria il test di massa diventa la risorsa per combattere il coronavirus

euronews_icons_loading
In Austria il test di massa diventa la risorsa per combattere il coronavirus
Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Sempre più paesi europei scelgono i test di massa per combattere la pandemia. In l'Austria l'affluenza ai siti dei test volontari è stata piuttosto scarsa: in alcune regioni solo un terzo della popolazione è stato testato. Fra i motivi della scarsa affluenza potrebbero esserci i numerosi problemi con la registrazione online.

I test alla Stadthalle di Vienna

Eppure i test di massa a livello nazionale, programmati prima di Natale, servono a ridurre i contagi durante le vacanze, stando al piano del Ministro della Salute. "L'obiettivo è individuare gli infetti asintomatici che ignorano di essere contagiati": spiega il ministro alla salute austriaco Rudolf Anschober. Tuttavia, i test antigenici rapidi non sono infallibili. I risultati positivi vengono quindi testati nuovamente col metodo tradizionale.

La prova della Slovacchia

Diverse settimane prima dell'Austria la Slovacchia aveva effettuato test di massa a livello nazionale. Poi a sorpresa Bratislava ha annullato improvvisamente il terzo round di test. Secondo l'Associazione medica austriaca, i test di massa sono comunque una misura importante. Per Thomas Szekeres, presidente dell'associazione medica austriaca: "In Slovacchia, i test di massa hanno funzionato molto bene due volte, e penso che il terzo test sia stato rinviato a causa di conflitti politici".

Il problema dell'incertezza

Non solo conflitti ma anche l'incertezza entra in gioco. Secondo l'esperto di simulazioni Niki Popper, non è chiaro se il test di massa abbia ridotto le infezioni in Slovacchia. Per lui del resto i test rapidi non sono proprio la prima cosa che gli scienziati proporrebbero. Perché non sono molto concentrati. Inoltre il dato si riferisce a porzioni non ben identificate della popolazione.

Tutti gli esperti concordano su un fatto: affinché i test di massa siano efficaci, devono essere ripetuti. In Austria, ci sono piani per proseguire i test della popolazione ancora a gennaio.