Fare memoria di questa crisi. A Vienna un museo apre alla pandemia

Fare memoria di questa crisi. A Vienna un museo apre alla pandemia
Diritti d'autore Manu Fernandez/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Casa della Storia austriaca raccoglie reperti su come il coronavirus cambia le nostre vite

PUBBLICITÀ

La pandemia da coronavirus è ancora lontana dal venire risolta, ma a Vienna c'è chi già chi pensa a come farla finire in un museo. La Casa della Storia austriaca, che come tutti i musei del mondo ora è chiuso, ha già cominciato a raccogliere reperti che potranno testimoniare in futuro quello che sta accadendo in questi giorni, come racconta la direttirce Monika Sommer:

"Quando abbiamo chiuso al pubblico il 12 marzo abbiamo compreso subito il momento storico in cui stava accadendo, una crisi storica nella quale stiamo entrando. Abbiamo fatto appello alla popolazione per raccogliere materiali su come stanno cambiando le nostre vite e la nostra convivenza in questo tempi di crisi".

Tra gli oggetti da destinare all'esposizione storica ci saranno anche le tradizionali carrozze a cavalli, impiegate in questi giorni nella distribuzione solidale di cibo e aiuti alle persone in difficoltà. Ma ci sarà posto anche per documenti, come il decreto che sospende le elezioni muncipali in Stiria, o per gli oggetti. La televisione pubblica ORF ha aderito alla campagna del museo donando propri materiali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania: a Berlino il museo del cibo disgustoso, molto più di una semplice esperienza sensoriale

Francia, il Musée Grévin di Parigi rafforza la sicurezza per gli attivisti ambientali

Ucraina orientale: la vita tra bombe, aiuti umanitari e disperazione