ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid, misure più leggere ma con cautela

euronews_icons_loading
Covid, misure più leggere ma con cautela
Diritti d'autore  Darryl Dyck/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Spagna

L'antico mercato delle pulci Rastro di Madrid è stato riaperto dopo una chiusura di otto mesi a causa del COVID-19. Il mercato ha ora una capienza del 50%, con la metà delle sue 1.000 bancarelle che si alternano ogni domenica per una affluenza massima di 2.700 persone. Per sostenere l'attività di controllo, i droni aiutano la polizia a prevenire il sovraffollamento.

I commercianti, titolari delle bancarelle, spiegano che la situazione è sotto controllo: "Siamo qui, in uno spazio aperto. Seguiamo tutte le regole che ci vengono imposte con rigore. E' più sicuro dei luoghi al chiuso, quindi è il migliore. voglio dire a tutti che Rastro è un posto sicuro e che stiamo tutti bene".

Mentre Madrid cerca di dimostrare che le restrizioni non sono sempre la risposta giusta per arginare il virus, il primo ministro spagnolo, Pedro Sanchez, sottolinea l'efficienza del sistema di vaccinazione del Paese: "Avremo 13mila punti per le vaccinazioni. Un esempio è che quest'anno, nel 2020, in sole otto settimane, abbiamo vaccinato 14 milioni di persone per l'influenza. Quindi la capacità del nostro sistema nazionale di vaccinare moltissima gente in poco tempo è eccezionale".

Regno Unito

Dal Regno Unito arrivano notizie positive... tutte e quattro le sue nazioni stanno elaborando piani per consentire incontri famigliari "per un numero limitato di giorni" nel periodo natalizio.

Oggi il governo renderà note le misure che saranno introdotte alla fine dell'attuale lockdown che scade il 2 dicembre.

Rishi Sunak, Cancelliere dello scacchiere britannico spiega che :"E' frustrante per tutti. Natale non sarà lo stesso quest'anno. Ma detto questo, con il Primo Ministro stiamo studiando modi per far si che le famiglie possano passare del tempo insieme. Ovviamente è quello che ci piacerebbe fare. Ed è stato un anno difficle per tutti".

Francia

Con Natale alle porte potrebbero esserci buone notizie in Francia dove si attende, a partire da martedì un alleggerimento delle misure di confinamento, da attuare in tre fasi differenti per evitare una nuova esplosione della pandemia. Martedì il presidente Macron annuncerà un allentamento delle restrizioni a partire dal 30 ottobre

Italia

Mentre a livello europeo è allo studio un accordo tra i diversi Stati per mettere uno stop alle vacanze sullla neve, in Italia l'andamento della curva epidemica sembra sempre più stabile. Ma il ministro della Sanità, Speranza, avverte che serve cautela, specie durante il periodo natalizio, per evitare di provocare una terza ondata della pandemia. "Le feste non possono essere l'anticamera della terza ondata", ribadisce il premier Conte che fa eco al nuovo allarme dell'Oms su una possibile terza ondata già dall'inizio del 2021.