ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19: dati (della domenica) in calo in Francia e Regno Unito, stabili in Italia

euronews_icons_loading
Covid-19: dati (della domenica) in calo in Francia e Regno Unito, stabili in Italia
Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Piccola tregua in Francia, dati alla mano.

Francia: finalmente un calo (dopo che sabato 4 città sono passate in allerta massima)

Domenica sono stati registrati 16.101 nuovi casi positivi di Coronavirus, un notevole calo rispetto agli oltre 26.000 contagi di sabato.
Il totale è di 734.974 casi. Ci sono stati anche 46 decessi, per un totale di 32.730.
Inoltre, ci sono stati 5.084 nuovi ricoveri negli ultimi sette giorni, di cui 910 in terapia intensiva.

il tasso di positività dei test (percentuale di persone positive su tutte le persone testate), continua però a salire, e passa dall'11% all'11,5%. Era circa il 7% una quindicina di giorni fa e il 9% sabato scorso.

Di fronte al peggioramento della ultime settimane, il governo francese ha deciso che da sabato scorso Grenoble, Saint-Etienne, Lione e Lille sono considerate zone di massima allerta.

Italia: dati come a marzo (ma con indicatori ben diversi)

Italia. 5.456 nuovi casi su 104.000 tamponi e 26 decessi.

Un numero cosi alto di contagi non si contava dal 28 marzo - quel giorno 5.974 nuovi casi e 889 morti -, ma a fronte degli altri indicatori molto inferiori al picco della pandemia nel nostro paese.

4.519 pazienti sono ricoverati in ospedale, di cui 420 in terapia intensiva.
Attualmente le infezioni attive sono 79.075.

354.950 persone hanno contratto il Covid-19 in Italia.
36.166 i decessi.

Regno Unito: 2.500 casi in meno, ma possibile lockdown a Liverpool e Manchester

Il Regno Unito segnala altri 12.872 casi, circa 2.500 in meno rispetto a sabato.

In totale sono stati confermati 603.716 casi.

Altri 65 decessi sono stati segnalati domenica, portando il totale a 42.825.
Sabato le vittime erano statei 81.

Per lunedi è previsto l'annuncio del premier Boris Johnson su possibili nuovi lockdown locali, anche in grandi città come Liverpool e Manchester.

È importante notare, tuttavia, che le cifre della domenica sono spesso inferiori a causa dei ritardi nella segnalazione durante il fine settimana.

AP
600 spettatori con mascherina ammessi allo stadio di Belfast, per la partita di calcio Irlanda del Nord-Austria.AP