Indagini su 40 minacce a Silvia Romano

Indagini su 40 minacce a Silvia Romano
Accertamenti sui messaggi sui social ritenuti più pericolosi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 19 MAG - Sono una quarantina i messaggi minatori e più pericolosi nei confronti di Silvia Romano, la cooperante rapita in Kenya e liberata in Somalia dopo un anno e mezzo di prigionia, su cui si stanno concentrando le indagini del dipartimento antiterrorismo guidato dal pm Alberto Nobili e dei carabinieri del Ros. In particolare, da quanto si è saputo, gli accertamenti di investigatori e inquirenti sono in corso per arrivare ad identificare gli autori di questi 30-40 messaggi ritenuti più pericolosi (dopo una prima scrematura), anche inviati soprattutto da profili 'fake' sui social come commenti ad altri post (anche su Instagram), e nei quali la 24enne viene minacciata anche di morte soprattutto per la sua decisione di convertirsi all'Islam.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: accordo tra Kiev e Mosca per lo scambio di 48 bambini sfollati

Nestlé: distrutte due milioni di bottiglie d'acqua della filiale Perrier. Scoperti batteri "fecali"

Ucraina, Biden firma il pacchetto di aiuti all'estero da 95 miliardi: "Armi già nelle prossime ore"