Ue: E.Letta, senza Bce oggi affonderemmo

Ue: E.Letta, senza Bce oggi affonderemmo
Difendo leader Ue
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 29 APR - "Stanotte l'agenzia di rating Fitch ha dato un downgrade all'Italia, se non ci fosse l'Europa che agisce ogni giorno con la Banca centrale europea e compra per miliardi titoli del nostro debito oggi saremmo colpiti e affondati". Lo ha detto Enrico Letta, ex Presidente del Consiglio, direttore della Scuola di affari internazionali dell'Istituto di studi politici di Parigi a 24Mattino su Radio 24. "Il coronavirus - sostiene - ha messo a dura prova la capacità della politica di pensare lungo e strategico. Difendo i leader europei e a chi pensa che hanno gestito male le cose suggerisco di guardare a come si sono comportati Trump, Bolsonaro e Jhonson. I leader europei hanno dimostrato saggezza e vorrei che discutessero di come dare mandato a livello europeo ad un organismo emergenziale che sia in grado di coordinare gli sforzi e fare un pensiero strategico. Purtroppo in Europa c'è sempre la stessa contraddizione si chiede di fare e non si danno sufficienti poteri per agire perché ogni paese vuole tenerli".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ilaria Salis candidata alle elezioni europee con Alleanza Verdi e Sinistra

Polonia, arrestata sospetta spia russa: raccoglieva informazioni per attacco a Zelensky

Crisi in Medio Oriente, tra gli italiani preoccupazione e insoddisfazione per il ruolo dell'Ue