'Mia madre è morta, l'ho fatta a pezzi'

'Mia madre è morta, l'ho fatta a pezzi'
Giallo a Genova, figlia racconta a polizia episodio. Si indaga
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 24 APR - Una donna di 37 anni ha raccontato alla polizia di aver trovato la madre morta in casa in avanzato stato di decomposizione, di aver fatto a pezzi il cadavere e di aver messo i resti in dei sacchi lasciati nel bagno. Protagonista Giulia Stanganini, la donna si è presentata in questura a Genova. Sarebbe accaduto tre giorni fa in un appartamento di via Bertuccioni a Marassi. Secondo Stanganini, la madre, Loredana Stupazzini, 63 anni, si sarebbe suicidata impiccandosi. Nell'appartamento hanno compiuto un sopralluogo gli agenti delle volanti e gli uomini della squadra mobile. La polizia sta verificando la veridicità del racconto o se possa essersi trattato di un omicidio. La figlia dovrà anche spiegare perché ha fatto a pezzi il corpo della madre.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Cina forza critici e dissidenti al rimpatrio: 27 casi nell'Ue, 9 in Italia

Il regno degli sport da racchetta in Qatar, dal tennis al padel

Elezioni anticipate in Croazia, urne aperte per rinnovare il Parlamento