Quarantena hotel 4 stelle per bimbo

Quarantena hotel 4 stelle per bimbo
Sindaca,genitori malati,affidato a Comune,ora mamma sta bene
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 18 APR - Sta bene la mamma del bambino di 5 anni, rimasto solo ad Ancona perché entrambi i genitori si erano ammalati di Covid-19 e affidato al Comune: il papà non ce l'ha fatta ma la mamma è tornata a casa e potrà riabbracciare il figlio. E' la sindaca Valeria Mancinelli ad annunciarlo sulla sua pagina Facebook insieme all'assessore ai Servizi sociali Emma Capogrossi, rivelando alcuni particolari di quella che definisce "una storia emblematica di questa emergenza, di dolore ma anche di solidarietà, di cura e di amore". Il piccolo, che chiama con un nome di fantasia, Andrea, negativo al tampone, ha trascorso la quarantena in "uno spazio bello, una grande stanza", al Seeport Hotel, un hotel a 4 stelle della città, messo a disposizione gratuitamente dal titolare, garantendo "tutta la sicurezza possibile" e cucinando ad Andrea i suoi piatti preferiti. Viene accudito dai servizi e dal personale del Comune, a cui viene riservata una stanza comunicante. Il bambino sta bene, la madre è stata dimessa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 24 aprile - Serale

Le notizie del giorno | 24 aprile - Pomeridiane

Crisi climatica, Ue: torna freddo dopo i picchi di caldo a rischio i frutteti