Coronavirus:Treviso, obbligo mascherine

Coronavirus:Treviso, obbligo mascherine
Anche per chi fa attività motoria, sanzioni da 25 a 500 euro
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TREVISO, 6 APR - Il Comune di Treviso - primo in Veneto - introduce l'obbligo delle mascherine di protezione per chiunque si muova in area pubblica, (o ad uso pubblico) indipendentemente dal motivo dell'uscita da casa. Per contrastare la diffusione del Coronavirus - spiega l'ordinanza firmata dal sindaco Mario Conte, anche presidente di Anci Veneto - è obbligatorio "utilizzare mascherine ovvero dispositivi di protezione individuale che abbiano le stesse finalità". La disposizione, che consente altri sistemi che "coprano in modo aderente naso e bocca", vale anche per chi, nel limite delle restrizioni vigenti, effettua attività motoria, passeggiate o corsa. L'ordinanza integra inoltre la stessa obbligatorietà dell'uso di mascherine e guanti per il personale delle attività commerciali, come già stabilito in tutto il Veneto dal provvedimento della Regione. Le violazioni prevedono sanzioni da 25 a 500 euro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sudan, un anno di guerra: donatori a Parigi, Germania promette milioni di aiuti

Le notizie del giorno | 15 aprile - Serale

Portogallo, i giovani votano destra: il peso del partito Chega! verso le elezioni europee