ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus: la carta igienica, bene prezioso anche in Austria

euronews_icons_loading
Coronavirus: la carta igienica, bene prezioso anche in Austria
Diritti d'autore  AP Photo/Robert F. Bukaty
Dimensioni di testo Aa Aa

Alcuni negozi hanno imposto un limite per l'acquisto. Altri hanno assunto personale per controllare che i clienti rispettino le regole. E una fabbrica in Austria rimane aperta 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per produrre fino a 6.000 bancali di carta igienica al giorno. A causa dell'aumento della domanda, dovuto alla pandemia di Covid-19, due volte al giorno 500 tonnellate di materia prima vengono portate allo stabilimento di Pernitz (in Bassa Austria), per essere trasformate in carta igienica. E il carico viene trasportato in treno. "Nello scambio internazionale abbiamo stabilito delle regole con i nostri partner: scambiamo le locomotive alle frontiere, in modo che non sia possibile alcuna contaminazione e possiamo attraversare le frontiere senza lunghi periodi di attesa, garantendo così il traffico merci internazionale", spiega Andreas Matthä, amministratore delegato di ÖBB – Österreichische Bundesbahnen (Ferrovie Austriache).

E questo ha dato un piccolo impulso all'industria austriaca del trasporto merci, che sta lottando a causa del calo della produzione industriale. Trasportando milioni di rotoli di carta igienica, fazzoletti e rotoli da cucina.