ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus, Conte: "Messi in campo 25 miliardi di euro"

euronews_icons_loading
Italy Virus Outbreak
Italy Virus Outbreak   -   Diritti d'autore  Luca Bruno/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Le strade di Roma sono deserte mentre il paese resta in attesa di quelli che saranno i primi dati al ribasso dall'inizio dell'epidemia: i nuovi contagi sono 2400, contro i 3600 di domenica: una cifra che che, pur in assenza dei dati dalla Puglia e dalla provincia di Trento segna comunque un'inversione di tendenza.

Intanto, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte rivendica il primato dell'Italia dopo la manovra messa in moto per attutire l'impatto economico della crisi sanitaria: "Siamo stati i primi a mettere in campo qualcosa come 25 miliardi di euro di nuovi soldi per il sistema economico italiano, per le imprese e per le famiglie. Nessuno deve sentirsi abbandonato. Questo è stato il nostro obiettivo fin dall'inizio e oggi l'approvazione di questo decreto ne è la prova. Lo Stato è qui".

Il ministro dell'Economia italiano Gualtieri ha detto lunedì che il governo intendeva erogare una "fortissima iniezione di liquidità" nel sistema finanziario per generare 340 miliardi di euro di flussi di cassa. L'annuncio del ministro è arrivato quando il governo ha svelato i dettagli di un salvataggio da 25 miliardi di euro progettato per proteggere le famiglie e le imprese dalle ricadute della pandemia del coronavirus.

A Roma, infine, nella tarda mattinata ha iniziato a operare la nuova struttura di terapia intensiva realizzata dall'ospedale Columbus Gemelli, mentre in Emilia Romagna, isi è allentato il cordone sanitario attorno ai 16mila abitanti del comune di Medicina, posto in quarantena per il numero elevato di contagi