ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus, primi contagi anche in Portogallo

euronews_icons_loading
Coronavirus, primi contagi anche in Portogallo
Diritti d'autore  Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

I primi contagi da Coronavirus arrivano anche in Portogallo.

Ad annunciarlo, questo lunedì, è stato il Ministero della Salute che in un tweet ha tracciato il profilo dei primi due pazienti: il primo è un medico di 60 anni, da poco rientrato da una vacaza nel nord Italia, che avrebbe mostrato i primi sintomi sabato 29 febbraio.

L'altro è un 33enne che avrebbe contratto il virus mentre si trovava in Spagna, ma è tuttora in attesa del responso della seconda analisi di convalida. L'uomo avrebbe mostrato i sintomi intorno al 26 febbraio.

Entrambi sono ricoverati all'ospedale di Porto.

In una conferenza stampa di questa mattina, Marta Temido, ministro della Salute, ha chiarito come entrambi i pazienti sono in condizioni di salute stabili.

Le autorità portoghesi stanno ricostruendo loro spostamenti dal giorno in cui hanno presentato i primi sintomi per cercare di identificare le persone con cui sono entrati in contatto. Le più vicine a loro saranno poste sotto sorveglianza.

Un primo contagio in territorio portoghese riguarda in realtà lo scrittore cileno Luisa Sepulveda, attualmente in terapia intensiva in un ospedale spagnolo, la cui diagnosi è arrivata al rientro da un viaggio in Portogallo

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.