ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il coronavirus viaggia in aereo?

euronews_icons_loading
Il coronavirus viaggia in aereo?
Diritti d'autore
Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Quarantena in entrata ma non in uscita, almeno sino all'alba di oggi. La città cinese di Wuhan - epicentro del coronavirus che ha provocato la morte di 25 persone - ha bloccato da giorni gli accessi (stazione, aeroporto, servizo bus) per contenere la nuova patologia respiratoria simile alla SARS, ma l'ultimo volo diretto a Roma è atterrato giovedi all'alba, facendo scattare i controlli sanitari.

Volo Wuhan-Roma: scattano i controlli

I 202 passeggeri e l'equipaggio del volo da Wuhan sono passati attraverso uno speciale "canale sanitario" dell'aeroporto: una profilassi attivata in diversi scali italiani, in stretto e costante raccordo con il Ministero della Salute, anche se a oggi non è stato segnalato alcun caso di contagio da coronavirus.

In Italia non si registrano casi di coronavirus, si lavora sulla prevenzione

Le regioni sono mobilitate con incontri fra i rappresentanti delle Unità Operative di Prevenzione, i responsabili delle Unità di Malattie Infettive delle Asst e quelli delle reti di Sorveglianza delle Malattie Infettive di Ats. Sono stati condivisi con tutti gli operatori sanitari i criteri per l'individuazione di casi sospetti. Vengono da oggi attivate negli ospedali le procedure per la presa in carico dei pazienti sospetti, in coerenza con le indicazioni ministeriali. È prevista inoltre la definizione di un raccordo operativo con i medici di base e i pediatri a cura delle Ats. Negli aeroporti e attraverso le compagnie aeree si diffondono informazioni utili per i viaggiatori.

Le precauzioni sono dunque d'obbligo perché il virus viaggia attraverso l'Europa. L'Ambasciata di Cina in Francia ha riferito di aver ricevuto segnalazioni su una donna originaria dalla città di Wuhan, con sintomi di febbre e tosse, che ha eluso i controlli aeroportuali. La persona coinvolta è stata rintracciata e affidata ai servizi di emergenza.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.