EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Oxfam: "Diseguaglianze in crescita", 2mila ricchi come 4 miliardi di persone

Oxfam: "Diseguaglianze in crescita", 2mila ricchi come 4 miliardi di persone
Diritti d'autore Copyright 2018 The Associated Press. All rights reservedKin Cheung
Diritti d'autore Copyright 2018 The Associated Press. All rights reserved
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Rapporto 2019: 2153 super-ricchi hanno più di 4,6 miliardi di persone

PUBBLICITÀ

Continuano a crescere, e rapidamente, le diseguaglianze nel mondo.

Nel 2019, secondo il rapporto Oxfam, 2.153 miliardari censiti risultano ricchi quanto 4 miliardi e seicento milioni di persone, mentre l'un per cento dei più ricchi possiede più del doppio delle risorse appartenenti a 6 miliardi e novecento milioni di persone.

Continuando coi numeri, risulta che i 22 uomini più ricchi del pianeta dispongono di una ricchezza equivalente a quella di tutte le donne africane.

"È chiaro che viviamo in un sistema economico, quello capitalistico, che favorisce i ricchi, in prevalenza uomini, i quali a loro volta diventano sempre più ricchi. È un sistema fondato sullo sfruttamento delle donne, in particolare delle donne più giovani e di quelle appartenenti a comunità povere", spiega Amitabh Behar, di Oxfam India

Un quadro che, parlando dell'Africa, si materializza nella vita e nella storia di moltissime donne:

"È difficile per una ragazza madre vivere nelle periferie, come qui a Nairobi. Guadagno un dollaro al giorno e non basta per le cose indispensabili. A volte vado a letto senza aver mangiato, e in quei momenti chiunque perde ogni speranza", racconta una giovane keniana.

Il fenomeno riguarda anche i paesi sviluppati. In Italia ad esempio Oxfam sottolinea "l'ascensore sociale bloccato": i discendenti del 10 per cento più povero dovrebbero veder passare cinque generazioni prima di raggiungere il reddito medio nazionale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Oxfam, report sul virus della disuguaglianza: "Ricchi sempre più ricchi, poveri sempre più poveri"

Elezioni in Ciad: risultati provvisori indicano Deby Itno vincitore, le denunce delle opposizioni

Migranti: Isole Canarie sotto pressione per il numero di arrivi