ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Orlando si allea con i comuni tedeschi, per una miglior accoglienza dei migranti

euronews_icons_loading
Orlando si allea con i comuni tedeschi, per una miglior accoglienza dei migranti
Diritti d'autore  AP Photo/Michael Sohn
Dimensioni di testo Aa Aa

United for rescue. Uniti per salvare. Questo è il messaggio inviato da decine di comuni tedeschi, alleatisi tra loro con l'obiettivo di accogliere coloro che hanno rischiato la propria vita nel Mediterraneo, per un futuro migliore. Negli ultimi sette mesi, in Germania, i comuni disposti ad accogliere, sono raddoppiati, passando da una sessantina a circa 120.

Cosa chiedono quindi i comuni per arrivare alla meta?

Più voce in capitolo e autonomia nell'accoglienza dei migranti, vista la mancanza di risposte e reattività da parte dei governi. "La Germania, l'Europa intera hanno bisogno dell'immigrazione. E questo non ha nulla a che fare con la mancanza di lavoratori qualificati, ma lo stiamo osservando nell'amministrazione, negli ospedali e nei trasporti pubblici", ha dichiarato Miriam Koch, responsabile dell'Ufficio per la migrazione e l'integrazione della città di Düsseldorf.

Orlando scende in campo

E questi comuni tedeschi non sono soli. Ad appoggiarli al vertice tenutosi a Berlino questo lunedì, anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, da sempre in prima linea per accoglienza e integrazione. Orlando ha accusato l'ex vicepremier Matteo Salvini di aver provato a cancellare i diritti umani in Italia, attraverso le sue posizioni sull'immigrazione.

Io dico che queste leggi Salvini non sono solo contro l'umanità, sono anche contro la Costituzione, perché abbiamo un solo modo per ottenere sicurezza ed è quello di rendere tutte le persone visibili
Leoluca Orlando
Sindaco di Palermo

In queste prime fasi del progetto, si sta lavorando soprattutto per trovare un coordinamento dei comuni volenterosi a livello europeo.