EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Al-Shabab attaca base USA in Kenya

Al-Shabab attaca base USA in Kenya
Diritti d'autore Public DomainStaff Sgt. Lexie West
Diritti d'autore Public Domain
Di euronews & ansa
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Camp Simba a Manda Bay è l'ultimo tentato obiettivo di Al-Shabab in Kenya. Domenica 5 gennaio un commando somali pesantemente armati ha cercato senza successo di fare irruzione nella base con soldati statunitensi e kenyoti

PUBBLICITÀ

Tre americani, un militare e due contractor del Pentagono, sono rimasti uccisi nell'attacco in Kenya a una base statunitense da parte dei miliziani jihadisti di al-Shabaab. Almeno quattro i terroristi uccisi nel tentativo di assaltare la base.

La dinamica dell'attacco

In una nota l'esercito kenyota aveva dichiarato che "alle 5.30 del mattino c'è stato un tentativo di infrangere le barriere sull'aeroporto di Manda". Miliziani di Al-Shabab hanno attaccato la base in cui operano forze statunitensi e kenyote a Lamu nel sud-est del paese. Nota come Camp Simba a Manda Bay ( non distante dall'isola di Lamu), è l'ultimo obiettivo di Al-Shabab in Kenya da quando Nairobi ha inviato truppe in Somalia nel 2011 per combattere il gruppo affiliato ad Al-Qaeda.

Il botta e risposta tra forze USA e Al-Shabab

Al-Shabab, di stanza in Somalia, è stata il bersaglio di un numero crescente di attacchi aerei statunitensi dal'inizio dell'amministrazione Trump. L'attacco arriva poco più di una settimana dopo che un camion bomba di Al-Shabab, fatto brillare nella capitale della Somalia, ha ucciso almeno 79 persone. Intanto gli attacchi aerei statunitensi hanno ucciso negli ultimi giorni sette combattenti di al-Shabab in risposta.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kenya: è morto l'ex presidente Daniel Arap Moi

Attacco con droni in Giordania: morti almeno tre militari statunitensi

Iran e la guerra per procura: gruppo armato attacca una base in Iraq, feriti soldati Usa