EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Guinea Bissau, Umaro Sissoco Embalò è il nuovo presidente

Guinea Bissau, Umaro Sissoco Embalò è il nuovo presidente
Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

All'ex premier, in carica dal 2016 al 2018, tocca ora guidare un paese che negli ultimi 45 anni non è riuscito a trovare una vera stabilità

PUBBLICITÀ

Umaro Sissoco Embalò è il nuovo presidente della Guinea-Bissau.

L'ex premier - in carica dal 2016 al 2018 - che a queste elzioni correva come leader dell'opposizione con il partito Madem, ha raccolto il 53,55% dei voti.

Il suo rivale Domingos Simoes Pereira, leader del Partito Africano per l'Indipendenza della Guinea, attualmente al governo, ha ottenuto il 46,45% : lo scorso 24 novembre, aveva vinto il primo turno con il 40 per cento dei voti, contro il 28 ottenuto dall'ormai neo-presidente.

Secondo la Commissione elettorale, l'affluenza è stata di poco inferiore all'80 per cento degli aventi diritto, praticamente identica a quella registrata al primo turno.

A Embalò, un ex generale di brigata formatosi nelle accademie spagnole, toccherà ora guidare un paese che - tra omicidi politici, insurrezioni e colpi di stato - non ha ancora trovato una vera stabilità dopo l'indipendenza dal Portogallo, ottenuta più di 45 anni fa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guinea-Bissau, "sventato un colpo di Stato"

Partita di calcio di beneficenza per la Guinea

La Guinea-Bissau si prepara alle elezioni