ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Si dimette Lorenzo Fioramonti

euronews_icons_loading
Si dimette Lorenzo Fioramonti
Diritti d'autore  Rai
Dimensioni di testo Aa Aa

Con le dimissioni del ministro dell'istruzione dell'università e della ricerca Lorenzo Fioramonti, il Natale ha portato un brutto regalo all'esecutivo Conte. L'esponente cinquestelle ha gettato la spugna dopo aver compreso che, degli oltre tre miliardi promessi a settembre agli elettori per migliorare il livello di scuole e università italiane, nel DPEF non ci sarebbe stata traccia.

L'Italia spende meno del 3,6% del proprio PIL nell'educazione, la media degli altri paesi dell'OSCE è 5%, rispetto a molti altri paesi europei la patria di Dante non naviga certo fra le posizioni di testa.

Fioramonti ha anche annunciato su Facebook di aver inviato la lettera di dimissioni.

La sera del 23 dicembre, ho inviato al Presidente del Consiglio la lettera formale con cui rassegno le dimissioni da...

Publiée par Lorenzo Fioramonti sur Jeudi 26 décembre 2019

Quasi certamente lascerà i cinquestelle e valuterà se confluire nel gruppo misto o, se ne avrà la forza, di fare un gruppo proprio, anche se ci vorrebbero almeno venti elementi.

Il primo ministro Giuseppe Conte intanto abbozza e va avanti per la sua strada. Al posto di Fioramonti uno dei più papabili dovbbe essere un altro cinquestelle, Nicola Morra.