ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sarajevo: nuova meta per la settimana bianca low cost

euronews_icons_loading
Sarajevo: nuova meta per la settimana bianca low cost
Diritti d'autore  fermo immagine del servizio
Dimensioni di testo Aa Aa

Sarajevo, la capitale della Bosnia Erzegovina, attira sempre più turisti. Quest'anno, quasi 630mila persone sono arrivate nella città. Non se n'erano mai viste così tante.

"Confrontando le statistiche, possiamo dire che abbiamo già battuto il record dello scorso anno - dice Adisa Kusundzija dell'ufficio turistico di Sarajevo - I turisti sono aumentati del 17 percento e pernottano qui anche più tempo". La maggior parte proviene dall'Europa occidentale, attirata da un basso costo della vita.

fermo immagine del servizio
Le piste sciistiche vicino Sarajevofermo immagine del servizio

A soli 20 minuti di auto da Sarajevo si trova la prima stazione sciistica. Secondo gli investitori la città può diventare una meta per le settimane bianche a prezzi moderati e quindi stanno investendo nella costruzione di nuovi hotel. Vorrebbero far tornare la città allo spendore del 1984 quando ha ospitato i giochi olimpici invernali, prima che la guerra dei Balcani devastasse tutto.

"Il turismo qui è appena iniziato e prevediamo un'impennata nei prossimi anni - dice Badar Albalooshi, un investitore che viene da Dubai - Abbiamo visto la crescita negli ultimi tre anni e ci aspettiamo che continui così".

Nonostante il caldo e la mancanza di neve naturale, molti hotel sono già al completo. Anche l'inquinamento non spaventa i turisti.