ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Euronews Sera | TG europeo, edizione di giovedì 5 dicembre 2019

euronews_icons_loading
Euronews Sera | TG europeo, edizione di giovedì 5 dicembre 2019
Dimensioni di testo Aa Aa

La Francia si è fermata per protestare contro la riforma delle pensioni: lo sciopero nazionale riguarda soprattutto i lavoratori delle ferrovie e dei trasporti pubblici, ma la mobilitazione, molto partecipata, ha portato nelle piazze francesi anche gli operatori della sanità, gli insegnanti, gli operai delle raffinerie e i gilet gialli. Lo sciopero è dichiarato a oltranza.

La riforma delle pensioni in Francia mira, tra le altre cose, a rendere omogenea la normativa, che attualmente prevede 42 regimi previdenziali con benefici concessi a specifiche categorie di lavoratori. Ecco quel che accade altrove.

A Madrid presegue la Conferenza sul clima: il rapporto dell'Organizzazione meteorologica mondiale rivela che gli ultimi cinque anni sono tra i più caldi mai registrati. Al tavolo della COP25 i rappresentanti dei 196 Paesi firmatari dell’accordo di Parigi sono chiamati a tamponare l’emergenza.

L'iter per l'impeachment del presidente degli Stati Uniti va avanti. “Trump deve essere messo in stato di accusa" hanno detto i tre costituzionalisti chiamati a testimoniare dai democratici nella prima udienza della commissione Giustizia della Camera.

Li chiamano i Nobel alternativi, sono i Livelihood Awards, assegnati ogni anno a individui e organizzazioni che combattono per preservare e rilanciare la proprietà culturale e contribuire alla gestione delle crisi mondiali. Quest'anno, tra i premiati, anche Greta Thunberg.

4 notti illuminate a giorno, 1 milione e 800 mila visitatori nel 2018: la festa delle luci di Lione rinnova il suo appuntamento con installazioni, giochi di suoni e colori che animano piazze e strade della città francese. 63 le creazioni nate dalla fantasia degli artisti, ma anche dalla storia e dall'attualità.